Museo regionale dell’emigrazione Pietro Conti Gualdo Tadino

Entrando nel paese di Gualdo Tadino – situato in provincia di Perugia, nell’Umbria orientale, a pochi chilometri dal confine con le Marche – saltano subito agli occhi alcuni “segni particolari” posti in prossimità della strada: binari ferroviari da miniera, vagoncini per caricare il carbone e altre presenze che richiamano inevitabilmente alla memoria i lavori svolti … [Read more…]

La tentazione del Museo: piccola storia di mostre ed esposizioni sull’emigrazione italiana negli ult

Nel vasto e in parte nuovo mercato degli usi pubblici della storia l’emigrazione sembra avere assunto, in questi ultimi anni, un ruolo proprio e contraddittoriamente originale. Intesa come “emigrazione italiana” e circoscritta, per lo più, all’ambito cronologico dei secoli XIX e XX, essa, quale fenomeno eminentemente economico e sociale, oltreché demografico, insiste su quell’arco di … [Read more…]

Memoria e musei dell’emigrazione italiana in Belgio

Nel Belgio gli impianti minerari sono stati progressivamente dismessi a partire dalla metà degli anni Cinquanta. I loro siti sono stati recentemente tramutati in poli di archeologia industriale e sono diventati luoghi di forte integrazione, sia sociale che storica, delle varie comunità all’interno del rispettivo loro tessuto cittadino. I segni lasciati dall’industrializzazione sono così entrati … [Read more…]